sabato 21 giugno 2014

L'Ecuador vince 2-1 in rimonta con l'Honduras: Enner Valencia mattatore della gara




È Enner Valencia, autore di una doppietta, a decidere in rimonta la sfida tra Ecuador e Honduras.
Partita divertente fin falle prime battute, con le due squadre che cercano la strada del gol, o comunque di superarsi. Al 20' Enner Valencia, tutto solo in area, spara clamorosamente fuori. Al 27' replica dell'Honduras: Bernardez è solo in area, ma il suo colpo di testa non inquadra la porta. Al 31' Honduras in vantaggio: errore della difesa dell'Ecuador, Costly ne approfitta e insacca di sinistro. Il pari arriva 3' più tardi: Paredes calcia da destra, una deviazione favorisce Enner Valencia che insacca in spaccata, sul palo opposto. Al 46' Punizione per l'Honduras: Bernardez fa partire un missile terra-aria, da oltre 30 metri, ma Dominguez mette in angolo con una prodezza. Al 47' gol annullato all'Honduras: colpo di testa di Costly, il pallone rimbalza sul palo e sul braccio di Bengston, che insacca, ma inutilmente.
La ripresa si apre con una conclusione di Beckeles da fuori, ma Dominguez neutralizza in presa plastica. Al 13' calcio in area di Figueroa a Caceiro, che resta in piedi, ma incespica successivamente: il rigore c'è, ma l'arbitro concede solo un angolo, commettendo un grave errore. Un minuto dopo ancora Backeles impegna Dominguez. Al 21' l'episodio che decide il match: Enner Valencia raccoglie di testa una punizione dalla sinistra e insacca il 2-1. Nel finale l'Honduras non saprà pù rialzarsi e rischia anche di subire il 3-1.

Post più popolari

Google+ Followers