giovedì 26 giugno 2014

Surf Expo, cavalcare le onde senza mollare gli ormeggi: la gara di surf in crociera




Quando la grandezza non conta: cosa condividono un’elegante nave da crociera e una tavola da surf? Se non fosse che entrambe navigano i mari in comune c’è ben poco essendo una ciclopica e l’altra in confronto un puntino in mezzo al blu. Tuttavia quest’anno Italia Surf Expo (in programma dal 25 al 27 luglio presso la spiaggia di Santa Severa - a 30 minuti da Roma), l’evento italiano più rappresentativo del boardsport, ha scelto come sede per la presentazione della sedicesima edizione una location speciale e maestosa: la “Liberty of the Seas”, la nave da crociera fresca di restyling della flotta Royal Caribbean.  Ossia, come cavalcare le onde senza mollare gli ormeggi. Infatti il gigante dei mari dispone di un Flowrider, onde artificiali da surfare sul main deck.  Questo è il tour Surf Expo, che si propone di diffondere su tutto il territorio italiano la cultura e il lifestyle che accompagnano i boardsport fino ad arrivare al main event di fine luglio: Italia Surf Expo 2014 sponsored by Jeep 25-27 luglio, Santa Severa (Roma).  Dopo una visita della nave, gli ospiti si sono goduti lo spettacolo del coinvolgente “contest” che ha visto protagonisti alcuni tra i migliori Pro riders della penisola come i campioni italiani di surf Roberto D’Amico, Alessandro Piu, Angelo Bonomelli, che hanno sfidato gli atleti della Royal Caribbean, provenienti da diverse aree del mondo, in una gara a colpi di best-trick. La vittoria è andata a Roberto D’Amico, secondo il serbo Radosh Kenjic (della Royal Caribbean), terzo Alessandro Piu.

Post più popolari

Google+ Followers