sabato 12 luglio 2014

Briatore: "Balotelli, sei fuori: Mario come Taarabt. Figc? L'Italia non cambierà mai"




«Se direi a Balotelli 'sei fuori'? Assolutamente sì, è un talento sprecato». Non usa mezzi termini Flavio Briatore per descrivere l'attaccante del Milan in un'intervista all'Alfonso Signorini Show su Radio Monte Carlo.
Riprendendo la celebre formula con cui scarta gli aspiranti manager di The Apprentice, Briatore ha commentato così il flop azzurro e di Balotelli: «Prandelli ha le sue colpe, ma non aveva grandi talenti a disposizione. Non so come tratterei Mario, lui è come Taarabt (Briatore lo ha avuto al Q.P.R., ndr), si rendono conto del talento che hanno ma non della loro fortuna. Sono ragazzi difficili, hanno bisogno di avere vicini gli affetti, ma in certi casi è meglio lasciare a casa il talento e portare gente affamata».  Una battuta anche sulle prossime elezioni federali: «Se mi candido? Be', vedo che si è già candidato un giovane, ha 70 anni (Carlo Tavecchio, ndr). L'Italia non cambierà mai».

Post più popolari