sabato 26 luglio 2014

Juve, Vidal: "Non so se resto". Il Liverpool offre 45 milioni



La Juve, sotto assedio, dà l'ultimatum a Vidal. Non bastava l'offerta in arrivo dallo United di 44 milioni di euro più bonus. A detta dei tabloid britannici, Vidal è al centro di un derby inglese tra i Red Devils (favoriti) e il Liverpool, pronto a investire oltre 45 milioni.
La storia è nota: l'ad Marotta non vorrebbe vendere il centrocampista cileno, ma sa che «alla fine decidono i giocatori». La palla passa dunque a Re Arturo, che ieri sbarcato a Torino non ha rassicurato i tifosi: «Se resto? Non lo so, anche se qui sono felice. Devo parlare con società e mister». La Juve ha fretta di programmare l'eventuale dopo-Vidal. Intanto ha in pugno Romulo. La trattativa con il Verona si può chiudere oggi: prestito con obbligo di riscatto a circa 8 milioni. Il jolly italobrasiliano rimpiazzerà Isla, in bilico tra Marsiglia e Newcastle.  Ma nel puzzle di Allegri mancano ancora un difensore (Savic o Nastasic) e un attaccante. Il 21enne belga Lukaku costa troppo (35-40 milioni), e il Chelsea non sarebbe favorevole al prestito. Molto più facile arrivare al 33enne svincolato Eto'o, sempre che accetti un solo anno di contratto intorno ai 3 milioni e rifiuti la proposta del neopromosso Qpr. Nei prossimi giorni è attesa, bianca o nera che sia, la fumata.
Dal mercato al campo. Oggi (ore 16) a Vinovo la Juve affronta la prima amichevole stagionale contro il Lucento (Eccellenza), antipasto del Trofeo Lugaresi di mercoledì in casa del Cesena.

Post più popolari

Google+ Followers