sabato 19 luglio 2014

Lahm lascia la Germania: "Avevo già deciso, felice di farlo da Campione del Mondo"



Philipp Lahm, capitano della Germania vincitrice del Mondiale, lascia la nazionale. Il 30enne difensore del Bayern Monaco, con 113 presenze in nazionale, dopo aver portato il suo paese al quarto titolo mondiale, ha deciso di fare un passo indietro con la nazionale, come ha confermato il suo agente al tedesco 'Bild'.
Lahm e compagni sono stati accolti come eroi a Berlino martedì dopo il successo per 1-0, ai tempi supplementari con un gol di Mario Goetze, nella finale del Mondiale contro l'Argentina. La vittoria della Coppa del Mondo è l'apice della carriera per Lahm, che ha già vinto con il club un titolo di Champions League, sei titoli di Bundesliga e sei Coppe di Germania.
«La decisione è maturata in me durante l'ultima stagione». Sono le parole del 30enne difensore e capitano della Germania campione del Mondo, Philipp Lahm, che ha deciso di lasciare la nazionale dopo il successo nel Mondiale di Brasile 2014. Lahm ha già informato il ct della Germania Joachim Loew lunedì scorso circa la sua decisione. Il sito del Bayern Monaco celebra il suo campione che lascia la Mannschaft cinque giorni dopo il trionfo in Coppa del Mondo. La carriera di Lahm in nazionale è iniziata il 18 febbraio 2004 con una vittoria per 2-1 in Croazia. Il capitano del Bayern ha partecipato a tre Coppe del Mondo e oltre ai Campionati Europei e ha segnato nella sua decennale carriera nazionale cinque gol. La finale di domenica a Rio de Janeiro contro l'Argentina è stata la 113° presenza di Lahm.
«Philipp mi ha telefonato questa mattina per informarmi personalmente di questo passo», ha spiegato il presidente della DFB Wolfgang Niersbach sul sito della federazione. «Molto rapidamente nella conversazione ho capito che era inutile cercare di convincerlo di recedere dalla sua decisione. Nei suoi 10 anni con la nazionale non è stato solo un giocatore eccezionale, ma anche un modello assoluto. L'ho ringraziato per tutto quello che ha fatto per la DFB», ha aggiunto Niersbach. Il contratto di Lahm con i campioni della Bundesliga, il Bayern Monaco, è stato rinnovato prima della Coppa del mondo fino al 2018.

Post più popolari