sabato 16 gennaio 2016

Mark Zuckerberg vaccina Max con fantasia

Vaccinare, sì o no? Questo è senza dubbio uno dei dibattiti più agguerriti degli ultimi decenni. Ancora una volta è una foto social a riaccendere la miccia. E chi più di Mark Zuckerberg può creare un polverone online?
Il fondatore di Facebook ha postato uno scatto sulla sua bacheca insieme alla figlia Max.
“Visita dal dottore – è l’ora dei vaccini!”, ha scritto sotto l’immagine. 



E’ così che Mark Zuckerberg ha deciso di mostrare la sua posizione sulla controversa questione delle vaccinazioni.
Con oltre 3,2 milioni di like e più di 60mila commenti, il post ha spaccato l’opinione dei follower. Se nella maggior parte dei casi genitori e medici ringraziano Zuckerberg per la testimonianza, non mancano critiche e insulti. C’è chi lo accusa di intascare i soldi delle case farmaceutiche e chi rispolvera l’associazione vaccini-autismo.
Serena e ignara sul polverone mediatico a venire, Max affronta la giornata con colore indossando un completo fantasia di Patagonia. Grafiche e animali stilizzati per la piccola sulla Baby Puff-Ball jacket anti-vento e idrorepellente. In abbinata i pantaloni con calda imbottitura in poliestere riciclato.
Noi non ci interroghiamo sull’importanza dei vaccini ma sulla necessità di imbacuccare la piccola in un completo da sci sotto il perenne sole californiano.

Post più popolari