venerdì 31 marzo 2017

Belen e Bastianich, l'ex cuoco del Ricci: "Lavoravo 18 ore al giorno, hanno distrutto i miei sogni"

"Sotto le stelle", la prima inchiesta realizzata da Bernanrdo Iovene per il nuovo corso di Report, ha scoperchiato il calderone dell'alta cucina, dissipando un po' di fumo dai fornelli stellati. 



Non è tutto scintillante, e anche il sogno di diventare chef ha le sue ombre, come quelle raccontate da un cuoco - rimasto anonimo - che ha detto di aver lavorato per il ristorante Ricci di Milano, che ha tra i proprietari Joe Bastianiche e Belen Rodriguez, ben oltre le otto ore previste dalla normale giornata contrattuale.   "Fino all'ultimo pensavo 'ci sono grossi personaggi, è impossibile essere trattato come negli altri ristoranti'. E invece la delusione è ancora più grande perché i personaggi sono più grandi. Il Ricci è di Bastianich, della Belen. Ero assunto in regola, mi capitava di lavorare anche 16-17 ore al giorno ma mi pagavano per 8 ore al giorno. Ed era sistematico. Mi lamentavo? Certo, ma la risposta era che se non mi stava bene me ne potevo andare.
E ti rendi conto che hanno giocato con la tua vita, non aprirò mai il mio ristorante. Ma non importa, quanti sogni ho bruciato ai miei figli senza che neanche si siano avvicinati, solo perché io ho voluto avvicinarmi al mio".  Dal ristorante smentiscono. 

Post più popolari