domenica 5 marzo 2017

Vinny Ohh, 110 interventi e 50mila dollari per essere un alieno

Il 22enne Vinny Ohh è un make up artist di Los Angeles con una idea fissa: diventare una creatura senza sesso né genere, un essere ibrido ma più autentico, secondo lui, perchè fuori dalle categorie di uomo e donna. Categorie che Vinny ha superato, intervento dopo intervento. Centodieci per l’esattezza, e oltre 50mila dollari di chirurgia destinati ad aumentare perché la sua trasformazione non è ancora completata.



“Il mio obiettivo è quello di cambiare la mentalità di tutti circa le bambole umane. Sto cercando di svegliare la gente per mostrare loro che i ruoli di genere nella società non importano e dimostrare che abbiamo bisogno di essere solo degli esseri umani migliori”, ha spiegato la star.
Vinny infatti ha idee chiare sul suo aspetto: “L’immagine complessiva che voglio avere è quella di un alieno. Voglio essere un ibrido, non maschio o femmina. Ho voluto essere senza sesso e senza genere da quando avevo 17 anni”. Ora indossa lenti a contatto nere per avere occhi simili agli alieni, unghie finte e si tinge i capelli di colori vivaci.

Le operazioni – Vinny Ohh si è sottoposto a 12 interventi riempitivi alle guance, 35 trattamenti in tutto il corpo, il laser al viso, 5 peeling, 5 operazioni al naso, 2 alla fronte, 15 filler per le labbra e decine di sedute di botox. Il prossimo intervento in programma, dopo l’ultimo trattamento intorno agli occhi, sarà quello per la rimozione dei genitali, dei capezzoli e dell’ombelico.

Post più popolari

Google+ Followers